Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: San Giorgio Ragazzi >> Conoscere per capire >> Percorsi di lettura >> 22 aprile - Giornata mondiale della Terra
 

22 aprile - Giornata mondiale della Terra

 

In principio la Terra era tutta sbagliata,
renderla più abitabile fu una bella faticata.
Per passare i fiumi con c’erano ponti,
non c’erano sentieri per salire sui monti.
Ti volevi sedere? Neanche l’ombra di un panchetto.
Cascavi da sonno? Non esisteva il letto.
Per non pungersi i piedi, né scarpe, né stivali.
Se ci vedevi poco, non trovavi gli occhiali.
Per fare una partita, non c’erano palloni
mancavan la pentola e il fuoco per cuocere i maccheroni,
anzi, a guardar bene, mancava anche la pasta.
Non c’era niente di niente: zero più zero e basta.
C’erano solo gli uomini con due braccia per lavorare,
e agli errori più grossi si potè rimediare.
Da correggere, però, ne restano ancora tanti:
rimboccatevi le maniche, c’è lavoro per tutti quanti!
(Gianni Rodari)

 

Il 22 aprile si celebra la Giornata Mondiale della Terra (Earth Day) per iniziativa delle Nazioni Unite: una occasione preziosa per parlare di sviluppo sostenibile, di attenzione all’ambiente, di rifiuti e risorse rinnovabili, soprattutto in questo momento nel quale si verificano eventi naturali e sociali che ci lasciano sbigottiti e impauriti. L'importanza e la pervesività delle questioni ambientali contribuiscono infatti a fare dell'ecologia il contesto di una grande narrazione collettiva, che ci coinvolge tutti.
E' perciò improrogabile sollecitare l’attenzione dei grandi e dei piccoli sull’ambiente in cui abitano, per educare al rispetto dei luoghi e degli esseri viventi, per riannodare un filo di amore e promuovere un atteggiamento di cura per il pezzetto di mondo sul quale ci troviamo a vivere.
Per il bene dei nostri bambini abbiamo il dovere di impegnarci per modificare le nostre abitudini e per dare loro l’esempio di un comportamento più attento e responsabile, ed è per questo che anche i libri e le storie possono aiutarci a comprendere e a riflettere sulla nostra parte nel mondo, perché nessuno è troppo piccolo per cambiare il mondo.

La rassegna propone alcuni 'manuali' ecologici destinati ai bambini e ai ragazzi per sollecitare la loro sensibilità ambientale e stimolarli ad adottare comportamenti, stili di vita più consapevoli in linea con l'eco-sostenibilità, anche con inviti a sperimentare direttamente, a mettere in pratica ciò che il libro suggerisce.
Poi ci sono libri che con le storie narrate invitano a riflettere sui temi della relazione tra l'uomo e l'ambiente.
Infine sono segnalati alcuni film e documentari con schede tratte da Cinema e ambiente su cui si può trovare una rassegna sterminata di film, documentari, corti italiani e stranieri dedicati all'ambiente.



Per i più piccoli

Prime conoscenze del nostro Pianeta


Anche tu puoi... salvare il nostro pianeta : un libro pop-up, di Emma Brownjohn. La nuova frontiera, 2007
In modo divertente e accattivante questo libro pop-up offre utili suggerimenti per rendere il nostro pianeta un luogo più bello, più sano e sicuro in cui vivere. Al suo interno imparerai come riciclare i rifiuti, preservare fiumi e foreste dall'inquinamento, aver cura dell'atmosfera, coltivare cibi biologici e molto altro ancora... Alla fine del libro il Gioco Ecologico ti aiuterà a ricordare questi indispensabili comportamenti. Età di lettura: da 5 anni.

10 cose che posso fare per aiutare il mio pianeta, di Melanie Walsh Gesti semplici, gesti quotidiani, piccole grandi cose. È attraverso l'acquisizione delle buone pratiche che si educa a uno stile di vita sostenibile, cominciando sin da piccoli, con affetto, dolcezza e divertimento. Età di lettura: da 3 anni.

Proteggiamo la natura! Per difendere gli animali e le piante, di Jean-René Gombert. Kite, 2012
Che cos'è la natura? Chi la inquina? E chi la mette in pericolo? Cosa possiamo fare per rispettarla? Un libro rivolto ai bambini e alla loro passione per l'ambiente, per vivere in armonia con la natura, proteggendo gli animali e le piante. Età di lettura: da 5 anni.

Ravanello cosa fai? Con tante storie per imparare la pazienza, di Emanuela Bussolati. Editoriale Scienza, 2013
Un libro per addestrare la pazienza e il senso di responsabilità, incuriosire il bambino sulla provenienza del cibo e magari coltivare un piccolo orto in cassetta. L'orto è l'ambiente ideale per imparare la pazienza, seminare, curare i germogli ed aspettare la nascita di una piantina significa rispettare i tempi della natura e coltivare l'arte dell'attesa.

Tanti e diversi: la varietà della vita sulla Terra, di Nicola Davies, Emily Sutton. Editoriale Scienza.
Un albo illustrato racconta l’incredibile varietà e ricchezza delle specie viventi, invitando ad osservare e preservare questo prezioso patrimonio.Uno dei misteri più affascinanti della vita è la straordinaria varietà di forme che essa assume nel mondo. Animale, vegetale, umana, infinitamente piccola o enorme, subacquea, sotterranea, aerea, visibile o nascosta. Le specie di esseri viventi non solo sono moltissime ma rappresentano una continua scoperta per l’uomo che, purtroppo, tante di nuove ne identifica, di tante ne è causa di estinzione.


Le storie

L'albero, di Shel Silverstein. Salani, 2000
Una storia  che racconta il rapporto tra un bambino e un albero: è la storia dello sfruttamento della natura, a volte portato avanti in modo quasi inconsapevole. Nel tempo potremo fare altre belle letture, quali Bandiera, di Mario Lodi Mio nonno era un ciliegio, di Angela Nanetti.

Andirivieni, di Isabel Minhos Martins, Bernardo Carvalho. La Nuova Frontiera junior, 2013
L'andirivieni degli uomini, che percorrono chilometri e chilometri in automobili, navi e aerei, ci sem-bra al giorno d'oggi facile e scontato. Ma sulla terra non siamo gli unici: come noi, molti uccell mammiferi e pesci si muovono in cerca di cibo o di un buon clima. E questi incredibili viaggiatori non solo ci sorprendono per le distanze che percorrono, ma anche per l'enorme rispetto che, al con-trario di noi, hanno nei confronti della natura e dell'ambiente. Età di lettura: da 5 anni.

Domani farà bello, di Rosie Eve. L'Ippocampo, 2018
Un albo illustrato originale, che racconta con grande semplicità il dramma del cambiamento climati-co, con un finale che rappresenta una prospettiva diversa e interessante. Un giovane orso polare bianco con la sua mamma affronta le giornate belle e quelle brutte, le tempeste e le giornate di sole. Solo che le tempeste sono sempre più violente e il sole è troppo caldo, tanto da sciogliere i ghiacci della banchisa. Così, a un certo punto, mamma e cucciolo sono separati dal crollo di un pezzo di iceberg, su cui l’orsetto si troverà a vagare da solo, in mezzo al mare.

I due pappagalli pigliatutto, di Dipacho. Terra Nuova, 2015

Il racconto del lombrico, di Nino De Vita. Orecchio Acerbo, 2008
Tutto il mondo dell'orto è in gran subbuglio. Dalla lumaca al calabrone, dalla chiocciola al lombrico. Tutti hanno udito la terribile minaccia urlata dal contadino. Bisogna fare qualcosa, trovare il colpevole, impedire che per colpa di uno paghino tutti. All'assemblea non manca quasi nessuno. E ognuno si difende. Non ho mangiato che qualche seme... A me basta un fusticino... Figuriamoci se per un po' di ninfa... Ma un colpevole bisogna trovarlo. Evocativa come una fiaba di Esopo, una parabola per bambini semplice ed immediata. Età di lettura: da 6 anni.

Stagioni, di Blexbolex. Orecchio acerbo, 2010
Un viaggio straordinario attraverso le stagioni e il pulsare della Terra rappreentatto attravers paesaggi, animali, foreste, animali, fiori, persone, parole per capire il mutamenti intorno a noi e soprattutto dentro di noi.

Winston: la battaglia di un orso polare contro il riscaldamento globale, di Jean Davies Okimotol. Terre di mezzo, 2009
Vicino al Circolo Polare Artico, la battaglia di un orso contro il riscaldamento globale aiuta i bambini a mettersi nei panni di quegli animali che rischiano l’estinzione a causa dell’uso scellerato delle risorse da parte dell’uomo.

Per bambini e ragazzi

I manuali

A come ambiente : aria, energia, alimentazione, rifiuti, acqua, di Caroline Toutain e altri. Editoriale Scienza, 2008
Che cosa posso fare io? Un libro di buone pratiche per essere né eco-ottimisti né eco-pessimisti ma eco-informati: come rispettare l'ambiente con tanti piccoli gesti quotidiani. Il libro propone tante informazioni e consigli pratici a chi il problema dell'Ambiente se lo pone, ma non sa come agire in concreto. Diviso in 5 sezioni (aria, energia, alimentazione, rifiuti e acqua) il libro, in modo chiaro e conciso, fornisce spiegazioni, propone semplici esperimenti e divertenti quiz per dare al lettore la possibilità di essere eco-informato e di modificare le sue abitudini quotidiane nella prospettiva di uno sviluppo eco-sostenibile. Il libro è frutto della collaborazione scientifica con il museo di Torino che col libro condivide anche il nome, A come Ambiente, ed è l'unico museo in Europa dedicato interamente alle tematiche ambientali. Età di lettura: da 8 anni

Ciao, sono Gea: vera storia di un pianeta unico nell'universo, di Luca Novelli. Valentina, 2016
La Terra narra gli eccezionali avvenimenti della propria esistenza dalla nascita 4,5 miliardi di anni fa all'età contemporanea, in cui gli umani riescono a osservarla anche dall'alto. Età 6-8

50 cose da fare per aiutare la terra: manuale per proteggere il nostro pianeta e i suoi abitanti (cominciando da ora. Laboratorio Salani, 2005
Siamo tutti bravi a parlare di ecologia; sappiamo tutti quanto è importante un corretto rapporto con l'ambiente. Gli insegnanti lo spiegano a scuola, i genitori fanno raccomandazioni. Finora i piccoli hanno imparato che il rispetto per l'ambiente consiste in una serie di divieti. Usando questo libro scopriranno che possono fare tante cose, e che salvare la Terra è anche divertente. Età di lettura: da 8 anni.

Acqua bell' acqua: 10 storie sul bene più prezioso. EMI, 2007
Con le storie dii Pietro Formentini, Laura Fusca, Giancarlo Migliorati, Emanuela Nava, Roberto Piumini, Giusy Quarenghi, Guido Quarzo, Silvia Roncaglia, Bruno Tognolini, Virginia Zamparelli.

Come sta la Terra, di Stéphanie Duval, Nicolas Hubesch, Sylvaine Inizan, Benjamin Lefort. Rizzoli, 2009
Surriscaldamento del pianeta, scarsità dell'acqua, energie fossili sovrasfruttate: in queste e in altre tre sezioni tematiche notizie sui problemi ecologici della Terra e consigli per adottare un comportamento eco-responsabile. Età 7-9

Cosa sanno le nuvole? Un viaggio per scoprire insieme che tempo fa, di Paolo Sottocorona Feltrinelli kids, [2010]
Come si forma la pioggia? Che cos'è un fulmine? Perché può grandinare anche nei paesi caldi ma non nevicare? Come si fanno le previsioni del tempo? Sono molte le domande di Artemisia al nonno durante il lungo viaggio che dall'Italia li riporta in Africa, dove Artemisia vive. Per nonno Paolo, che di mestiere fa il meteorologo, questa è l'occasione per spiegare i fenomeni dell'atmosfera e raccontare il suo affascinante lavoro. Età di lettura: da 9 anni.

Gaia: il pianeta Terra e il clima che cambia, di Gianluca Lentini; illustrazioni di Oscar Bolton Green. Feltrinelli Kids, 2013
Fabio, Claudia, Anna, Matilde, Walter e Mario sono andati al Museo di storia naturale con la loro classe e, quando la guida ha tirato fuori dalla vetrina il fossile di un piccolo dinosauro, nonostante le raccomandazioni, non hanno resistito e, velocissimi, lo hanno toccato. Ecco che nei giorni seguenti ognuno di loro ha un incontro inatteso ed eccezionale con Gaia, la Terra, che si manifesta attraverso le sue componenti: aria, acqua, ghiaccio, terra, l'insieme delle piante e degli animali e la specie umana. Gaia è davvero un pianeta complesso e speciale, dove ogni sua parte è sempre stata in equilibrio, ma ora qualcosa è mutato e noi ce ne accorgiamo attraverso il clima che sta cambiando. Se impariamo a conoscere i vari aspetti di Gaia e le strategie per affrontare questo cambiamento, sapremo tutti cosa si può fare in concreto per salvare il pianeta. Età di lettura: da 8 anni

Il grande libro dell'ecogioco: ovvero Il manuale del buon sollazzo. 200 giochi e progetti ludici da realizzare in casa e all'aperto, di Piero Santoni. Editrice Aam Terra Nuova, 2008
Questo manuale propone un viaggio attraverso tutti gli aspetti della vita contemporanea - dalla famiglia, alla città, al territorio - nei quali il valore positivo del gioco può essere riscoperto e potenziato, con l'idea di ricercare le massime gratificazioni con il minimo impatto ambientale. Puntando al recupero del gioco libero e della creatività come valore umano, l'autore propone giochi creativi e stimolanti, giochi da realizzare in famiglia o negli spazi liberi, giochi da autocostruire partendo da materiali di recupero, ed animazioni per tutte le occasioni, dalle feste, alle gite, alle vacanze, n tutto è inserito in una cornice di progetti e proposte per la città e il territorio, che danno un senso più ampio al gioco, facendolo diventare uno strumento di vita sociale e gratificazione condivisa.

Intorno al mondo in ecociclo: ecosistemi e cicli della Terra, di Beth Savan con Valerie Wyatt. Editoriale Scienza, 2006
In modo semplice ed efficace il libro invita i ragazzi a scoprire cosa sono e come funzionano i cicli naturali e gli ecosistemi, a capire come circola l'aria che respiriamo e perché è così inquinata, ad analizzare come l'acqua arriva nelle nostre case e soprattutto a comprendere che ognuno di noi può far molto per contribuire a ridurre l'inquinamento e lo spreco delle risorse, adottando semplici accorgimenti e rispettando l'ambiente che ci circonda. Esperimenti, test, giochi di squadra, una valanga di informazioni e curiosità per diventare un esperto ecologista. Dal lombrico che mangia il pettirosso alla casa per un insetto, dallo smog in provetta allo smog nell'aria, dalla pioggia acida allo stagno nel bicchiere. Età di lettura: da 8 anni. 

Il pianeta lo salvo io!: in 101 mosse, di Jacquie Wines. EDT, 2007
Questo ingegnoso manuale indirizzato ai ragazzi suggerisce divertendo i modi possibili per contribuire concretamente alla salvaguardia del pianeta per sé e per le generazioni future. Alla luce dello slogan La generazione dei tuoi genitori ha messo a rischio il pianeta, ora tocca a te salvarlo un grande tema d'attualità si traduce in 101 proposte concrete che vanno da come rendere più verde la propria abitazione a come fare la spesa, dalla regola delle 4 R - Ridurre, Riutilizzare, Riparare, Riciclare - a come limitare l'inquinamento ambientale nei corsi d'acqua. Il testo è accompagnato da buffi disegni, il tono è leggero ma gli argomenti sono assolutamente seri: il giovane ecologista potrà così promuovere piccoli ma importanti cambiamenti a casa e a scuola, e contribuire a sensibilizzare gli adulti. Età di lettura: da 10 anni.

Piccoli gesti di ecologia : per la cura di sè e la cura del mondo, di Roberto Papetti, Gianfranco Zavalloni ; illustrazioni di Vittorio Belli. Editoriale Scienza, 2010 Un libro con proposte di gioco, notizie, consigli e riflessioni per il tempo che verrà, con la certezza che sono i piccoli gesti di oggi a rendere possibile un futuro diverso e a misura d'uomo. La partecipazione, la consapevolezza, la responsabilità si sperimentano con il gioco, l'attività in comune, da fare con la classe o all'interno di un'associazione, o nei fine settimana in famiglia. Piccoli gesti quotidiani a partire dall'attenzione a noi stessi per procedere a cerchi concentrici: dalla conoscenza di sé, alla cura degli amici, della propria camera, della scuola, della casa, del cibo, del giardino, del parco giochi, del cortile, delle strade, delle piazze, del... mondo. Un percorso alla conquista della qualità della vita per sé, che diventa anche qualità di cura per il mondo: pagine con grandi illustrazioni che propongono attività, invitano a giocare o a fermarsi un attimo a riflettere. Un modo nuovo di affrontare i problemi dei diritti degli uomini e dei bambini, un quaderno di educazione civica dei cittadini del mondo di domani. Età di lettura: da 8 anni.

Il mio nome è Greta: il manifesto di una nuova nazione : quella verde, quella dei ragazzi di tutto il mondo, di Valentina Giannella; illustrazioni di Manuela Marazzi. Centauria, 2019

Una scomoda verita: la crisi del riscaldamento globale, di Al Gore. Rizzoli, 2008
La terra sta attraversando una grave crisi climatica. Se non interveniamo subito, la situazione è destinata a peggiorare. Tifoni e uragani saranno sempre più frequenti. Il livello dei mari salirà e molte città saranno sommerse. I ghiacci si scioglieranno e numerose specie animali, tra cui il pinguino imperatore e l'orso polare, spariranno per sempre. Ma c'è anche una buona notizia: siamo ancora in tempo per salvare il nostro pianeta, e ciascuno di noi può contribuire a risolvere il problema del riscaldamento globale. Il Premio Nobel per la Pace Al Gore, ex vicepresidente degli Stati Uniti d'America, ha deciso di raccontare la crisi del riscaldamento globale al maggior numero di persone possibile, prima attraverso una serie di conferenze e poi con il film documentario da cui questo libro è tratto. Età di lettura: da 10 anni

S.O.S. Natura: come difendere il pianeta Terra, di Gabriele Salari. Giunti junior, 2011
Che cos'è l'energia? Che cosa sono gli OGM? Come funziona la raccolta differenziata dei rifiuti? Qual è il materiale di imballaggio più ecologico? Perché le balene sono in pericolo? In questo libro notizie, biografie, test, giochi e tanti suggerimenti per diventare dei veri amici dell'ambiente. Età di lettura: da 8 anni.

Lo sviluppo ecosostenibile a piccoli passi, di Catherine Stern. Motta junior, 2006
Per molto tempo gli uomini hanno vissuto sulla Terra senza curarsi del suo equilibrio. Per questo oggi il futuro del nostro pianeta è in pericolo! Le risorse naturali si stanno esaurendo, le specie animali e vegetali si estinguono, una persona su cinque non ha di che sfamarsi e una su sei non ha a disposizione l'acqua potabile. Agire per uno sviluppo ecosostenibile significa intervenire insieme per condividere le risorse, ridurre le ineguaglianze e tutelare l'ambiente. Se ci impegniamo a cambiare le nostre abitudini e a essere solidali con gli altri, tutti insieme potremo preservare la Terra per coloro che verranno dopo di noi. Età di lettura: da 7 anni.

La Terra raccontata ai bambini, di Yann Arthus-Bertrand. L'ippocampo, 2003
Dopo il successo di La Terra vista dal cielo (2 milioni di copie vendute nel mondo), Yann Arthus-Bertrand si rivolge in questo volume ai bambini con una selezione delle sue più belle foto aeree. Il testo di accompagnamento racconta la vita degli uomini e dei bambini nelle varie parti del pianeta e sensibilizza il giovane lettore ai problemi ambientali

Tutti per la Terra. Macro junior, 2009
La Terra ci offre tutto quello di cui abbiamo bisogno. Ma sappiamo davvero come funziona? Ancora no? Allora andiamo a conoscere più da vicino il ciclo dell'acqua e del sole, l'atmosfera, l'effetto serra, la biodiversità, l'energia e il clima. In queste pagine ci sono tante foto e spiegazioni da rimanere a bocca aperta! Quando la Terra sarà diventata tua amica, allora vorrai anche tu prenderti cura di lei. E in queste pagine troverai tante idee e suggerimenti pratici per fare la tua parte. Età di lettura: da 10 anni

Uffa, che caldo! Come sarà il clima del futuro? E come possiamo limitare i danni? di Luca Mercalli. Electakids, 2018
Per effetto delle nostre azioni quotidiane - spreco di risorse naturali, iperconsumo di energia fossile, inquinamento ambientale - la Terra si sta surriscaldando e questo renderà la vita molto più difficile da qui al 2100. Siamo noi le prime vittime della nostra disattenzione. Cosa possiamo fare per evitarlo? Dobbiamo produrre meno rifiuti, utilizzare energie rinnovabili, ridurre i consumi e gli sprechi, usare mezzi di trasporto non inquinanti e molto altro... Età di lettura: da 8 anni.

Valentina e i segreti della natura, di Ulf Svedberg, Lena Anderson. Piccoli, 1987 Accompagnati dalle domande di Valentina e dal suo desiderio di conoscere, osservare e sperimentare, incantati dai disegni precisi e deliziosi, non sarà difficile immergersi in un mondo di piante, animali, fiori, insetti, boschi, ruscelli, stagni e prati. Un libro ormai vecchiotto ma pieno ancora di fascino

Le storie

Dalla Luna alla Terra: 5 ecofiabe per un pianeta da salvare, di Fabrizio Silei ; illustrazioni dell'autore. Nuovi Equilibri, 200 l libro contiene cinque ecofiabe illustrate con dieci tavole a colori che affrontano in maniera leggera e divertente le principali tematiche ecologiche contemporanee invitando il lettore a riflettere sul tema della protezione dell'ambiente e l'adozione di comportamenti ecocompatibili. Ricche di paradossi, di momenti di poesia, di personaggi teneri e indifesi, ma anche di cattivi grotteschi e indimenticabili, le storie parlano di inquinamento, traffico e smog, onde elettromagnetiche, cibi transgenici, risparmio dell'acqua e dell'energia elettrica, colonialismo economico e culturale, tratta degli animali tropicali, iperproduzione, acquisti compulsivi, separazione dei rifiuti, e di tanto altro ancora. Il libro si rivolge al lettore appassionato del genere fiaba offrendo qualcosa di diverso dalle fiabe tradizionali; ma anche al lettore sensibile alle problematiche ambientali in cerca di un testo semplice, chiaro e divertente, strumento utile per genitori e insegnanti che intendano sensibilizzare i propri figli o i propri allievi attraverso la fiaba.

La grande lezione dei piccoli animali, di Marcel Roland ; traduzione di Remo Costanzi; introduzione di Giorgio Celli; disegni di Andrea Malis. Gallucci, 2010 Le chiocciole, i centopiedi, le vespe sono gli attori di un piccolo teatro della natura che Roland mette in scena con una bravura impareggiabile. Età: 11-14

Io sto nei boschi, di Jean Craighead George; traduzione di Sara Marcolini. Giunti junior, 2007

Ragazzi dei deserti, di Tiziana & Gianni Baldizzone. Gallucci, 2010
I popoli nomadi delle sconfinate distese di sabbia, d'erba o di neve hanno in tutti i continenti una caratteristica esemplare: la capacità di adattarsi ad ambienti estremi. Perché fin da bambini apprendono a vivere in armonia con la natura. Entra nella vita quotidiana dei giovani tuareg, bororo, tibetani o mongoli. Scopri il rapporto primordiale con gli animali, le migrazioni con casa al seguito, la trasmissione del sapere dagli anziani ai più giovani, le difficoltà e i momenti di festa. Impara la lezione preziosa della gente del deserto: il rispetto dell'ambiente e la capacità di vivere senza depredare le risorse naturali. Età di lettura: da 8 anni

L'uomo che piantava gli alberi, di Je
an Giono
"Non bisogna disdegnare nulla. La felicità è una ricerca. Occorre impegnarvi l'esperienza e la propria immaginazione. Prefiggersi come scopo la felicità, propria e altrui, sembra eccessivo, smodato, presuntuoso, ma queste poche pagine ci dimostrano che siamo noi, scettici, disillusi e delusi, a sbagliare: la felicità può e deve essere inseguita con serena e immutabile costanza. La costanza dell'uomo che piantava gli alberi. Nel 1913 Giono attraversa a piedi “quell'antica regione delle Alpi che penetra in Provenza”, una regione particolarmente desolata il cui aspetto deserrico contribuisce a incattivire e imbarbarire i pochi abitanti, ma proprio qui, in una baita isolata, incontra una persona indimenticabile. Un pastore silenzioso e quasi solenna nella sua burbera riservatezza che ha dedicato la sua vita ad un unico grane progetto. Ogni giorno pianta cento alberi. Di anno in anno Giono torna a trovarlo, e, di anno in anno, ammira stupefatto la anascita di una nuova foresta dovuta allo sforzo tenace di un unico uomo, sconosciuto a tutti, che ha saputo portare a buon fine un'opera degna di Dio” (C. Bongiovanni)

Film e documentari

Per i più piccoli

Lorax, il guardiano della foresta
Ted ha dodici anni e vive in una città di plastica dove nessuno sente la mancanza del verde, a parte la ragazza di cui Ted è innamorato e per la quale si mette alla ricerca del rarissimo Albero di Truffula. Per portare a termine la sua missione, Ted incontra Lorax, l’irritante ma affascinante guardiano della foresta, e si scontra con lo spietato magnate che rifornisce la città di ossigeno e non ha alcun interesse a incrementare l’aumento della vegetazione e favorire così il ritorno della fotosintesi clorofilliana. Il film è l’adattamento di un libro per bambini dello scrittore americano Dr. Seuss, autore di storie di successo come Il Grinch, Il gatto... e il cappello matto e Ortone e il mondo dei Chi.

Microcosmos. Il popolo dell'erba
Un viaggio alla scoperta degli sconosciuti abitanti del pianeta Terra. Insetti e altri esseri viventi colti in mezzo all’erba e all’acqua, tra piante e gocce di rugiada che appaiono grosse come palloni, microrganismi spesso quasi invisibili e (in)volontariamente “calpestabili” di cui gli autori ci invitano a conoscere abitudini, usi e costumi e persino piccole furberie...

Zanna bianca
Klondike, fine Ottocento. Nato nel bosco da un esemplare di cane lupo femmina sfuggito ai suoi padroni, Zanna Bianca è chiamato a superare le sfide imposte non tanto dall’ostilità della natura quanto dall’operato degli uomini, che hanno reso la regione territorio della loro corsa all’oro. Superando il suo istinto animale e le crudeltà che alcuni uomini malvagi gli infliggono, Zanna Bianca troverà pace grazie a un’amorevole famiglia.

Per ragazzi

Genesis
Mescolando humour e serietà, innocenza e saggezza, un poeta musicista africano utilizza il linguaggio evocativo del mito e delle favole per raccontare la nascita dell’Universo, l’inizio infuocato del nostro pianeta e l’apparizione della vita sulla Terra... Ci parla del tempo, della materia, della nascita, dell’amore e della morte. Gli animali sono i protagonisti di questa Genesi fiammeggiante, moderna e senza tempo.La nascita della materia, della vita sulla Terra, la forza dell’amore e anche perfino l’ultimo atto, la morte, vengono raccontati con immagini e parole in cui si avverte un sentimento di continuità tra l’uomo e gli animali, tra mondo inanimato e mondo animato, espressione delle leggi dell’universo e delle sue ineluttabili concatenazioni.

L'incredibile volo
Una tredicenne, rimasta orfana di madre, va a vivere con il padre in una fattoria isolata del Canada, dove trova un nido di oche selvatiche abbandonato. Attraverso una rudimentale incubatrice, riesce a far schiudere le uova e diventa così la madre adottiva dei pulcini. Per insegnare loro la rotta migratoria verso sud, intraprende un avventuroso viaggio con un velivolo ultraleggero accompagnandole per tutto il tragitto, dal Canada alla Florida. La primavera seguente le oche saranno in grado di ritrovare la strada verso casa.

Le meraviglie del mare
Jean-Michel Cousteau, figlio del leggendario esploratore e regista Jacques Cousteau, s’imbarca, con i figli Céline e Fabien e la sua troupe, per un viaggio di tre anni dalle isole Fiji alle Bahamas alla scoperta degli oceani e della loro microfauna, spettacolare come un universo segreto e minacciati dall’uomo. Rincorrendo appuntamenti rari, che avvengono al massimo una volta all’anno, Cousteau trascina gli spettatori in un’esperienza immersiva e tecnicamente sofisticata, ma anche preoccupata, perché il legame tra la salute delle specie marine e la salute del nostro pianeta è ancora lontano dall’essere conosciuto in tutta la sua forza e necessità.

Il popolo migratore
Dall’Alaska al Perù, attraverso New York e l’Amazzonia, fino alle campagne francesi, al Kenya e alla Libia, passando dall’emisfero australe a quello boreale: quattro anni di lavorazione, oltre cinquanta ornitologi e quaranta piloti di deltaplano, un viaggio per seguire le rotte migratorie di quasi quaranta specie di uccelli in tutti i sette continenti del Pianeta. Dopo aver prodotto Microcosmos. Il popolo dell’erba (1996) e Himalaya – L’infanzia di un capo (1999), Jacques Perrin decide di osservare e raccontare il mondo degli uccelli secondo il mutare delle stagioni.

La vita segreta delle api
Carolina del Sud, 1964. La quattordicenne Lily Owens, orfana di madre dall’età di quattro anni, si è costruita un’esistenza solitaria e ha instaurato un rapporto piuttosto problematico con il padre, un uomo rozzo e violento. Per sfuggire alla propria triste realtà, Lily decide di scappare dalla fattoria paterna insieme alla sua governante e di ripercorrere le tracce del misterioso passato di sua madre. Giunge così nella cittadina di Tiburon, dove entra in contatto con l’universo delle sorelle Boatwright e con l’affascinante mondo dell’apicoltura. Il tempo trascorso tra api e miele, insieme all’affetto delle tre eccentriche sorelle, aiuterà Lily a ritrovare finalmente la serenità.Tratto dal romanzo omonimo di Sue Monk Kidd.

Siti web e documenti

Amici della Terra

Italia Nostra

Legambiente

WWF

La Carta della Terra è il prodotto di un dialogo decennale, mondiale, interculturale su obiettivi e valori comuni.

L' impronta ecologica corrisponde a quanto ciascuno di noi sta consumando. Si può calcolare e, nel caso sia troppo pesante, basterà alleggerirla, cioè consumare di meno, principio valido per qualsiasi dieta dimagrante.

 

Ad un clic da te